Equiturismo in Basilicata

Equiturismo in Basilicata:

un’esperienza unica che riassume in sè sport e natura

Il Borgo stupefacente di Muro Lucano

  1. Quando si procede a cavallo in fila indiana è bene non avvicinarsi troppo al cavallo che ci precede. Molti non amano avere un loro simile troppo vicino al posteriore e potrebbero calciarlo
  2. Se il Vostro cavallo ha l’abitudine di calciare è consigliabile un fiocco rosso sulla coda in segno di avvertimento per gli altri cavalieri
  3. Se un cavaliere scende dalla sella i compagni devono fermarsi ed aspettare che risalga nuovamente in sella. Molti cavalli si agitano quando gli altri del gruppo si allontanano e ciò potrebbe mettere in difficoltà il cavaliere che, nel frattempo, cerca di rimontare in sella
  4. E’ buona prassi non galoppare o trottare in prossimità di altri cavalli per evitare che questi, se non abituati ad essere sorpassati, possano agitarsi e tentare di seguirci facendo perdere il controllo al proprio passeggero
  5. Se si sta cavalcando alla testa di un gruppo bisogna tenere sempre d’occhio gl ultimi cavalieri della fila, in modo da potersi fermare tempestivamente in caso d’emergenza
  6. Se, invece, si è gli ultimi della fila, bisogna fare in modo di non staccarsi mai troppo dal resto del gruppo
  7. E’ assolutamente sconsigliato legare a terra il proprio cavallo se ci si trova in aperta campagna. Sapendo di doversi fermare, conviene attrezzarsi con una longhina da far indossare al proprio cavallo sotto la briglia
  8. Evitare discese molto ripide, preferendo pendenze che consentano al cavallo di rimanere in posizione dritta
  9. Nelle salite molto ripide si consiglia di seguire una traiettoria a zig-zag, in modo da affaticare molto meno il cavallo
  10. Se ci si trova nelle condizioni di dover condurre a mano un cavallo lungo un ripido pendio, è bene stargli di fianco, mai davanti. In caso di scivolate, il cavallo potrebbe finirci addosso o colpirci con le zampe. Vale lo stesso in caso di attraversamenti di ruscelli o in caso di guida da terra di un cavallo riluttante
  11. Nel caso si venga sorpresi da un temporale in un’area totalmente aperta, è bene cercare il riparo più vicino in modo da evitare di rimanere facile bersaglio di fulmini
  12. E’ consigliabile controllare periodicamente, nelle lunghe tratte, la posizione della sella, in modo da correggere eventuali spostamenti.

contattaci in qualsiasi momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
Verified by MonsterInsights