Le slittovie delle Dolomiti Lucane

Le slittovie delle Dolomiti Lucane:

al via il nuovo macroattrattore della Basilicata

Le slittovie delle Dolomiti Lucane è una nuova opera in cantiere (richiederà ancora qualche mese per essere completata) per il delizioso borghetto di Castelmezzano (PZ), nel cuore del Parco regionale di Gallipoli-Cognato e delle Piccole Dolomiti Lucane, al costo di 1,7 milioni di EURO, e, avrà l’importante scopo di potenziare l’offerta turistica in questa meravigliosa area della regione, contribuendo a destagionalizzare il flusso di visitatori.

Le slittovie delle Dolomiti Lucane

per rendere ancora più indimenticabile il viaggio in Basilicata

Le slittovie delle Dolomiti Lucane fanno parte di un progetto volto a far sì che il turismo in questo comprensorio montano della Basilicata permanga tutto l’anno, che la gente possa godere della meraviglia del paesaggio dolomitico, sia in inverno, quando la neve cade copiosa, sia in estate, nel massimo dell’esplosione dei colori.

Le slittovie sono la novità dell’anno per la Basilicata, una realizzazione che si va ad aggiungere a quel già ricco filone di attrazioni turistico-avventurose presenti nelle più varie parti della nostra regione e che impreziosiscono ancor di più l’offerta turistica dei luoghi.

Le slittovie delle Dolomiti
Le slittovie delle Dolomiti
Le slittovie delle Dolomiti

In un’area quale quella delle Piccole Dolomiti Lucane, dove i due incantevoli borghi di Pietrapertosa (PZ) e Castelmezzano (PZ) (dei quali ho già parlato nella sezione del Blog: Il Parco regionale di Gallipoli-Cognato e delle Piccole Dolomiti Lucane, link: viaggiareinbasilicata.it/cosa-vedere-in-basilicatale-aree-prodotto/il-parco-regionale-gallipoli-cognato-e-delle-piccole-dolomiti-lucane/), hanno saputo puntare su diversi attrattori adrenalinici e outdoor, condividendoli in maniera eccellente, ora si sta già progettando un altro, che si assommerà al ben noto skyflier “Volo dell’Angelo” (che nel giro di pochi anni ha registrato migliaia di voli), al Ponte nepalese, alle Ferrate dolomitiche, ai Percorsi in quad e al percorso di trekking letterario “la Camminata delle sette pietre“, e, che darà ai visitatori solo l’imbarazzo della scelta.

Le slittovie delle Dolomiti
Le slittovie delle Dolomiti

Un’opera consistente in uno slittino su rotaia che promette di essere davvero a bassissimo impatto ambientale e che servirà per collegare la montagna del Paschiere con il borgo, con una discesa di 750 metri e risalita meccanizzata, “a motore elettrico”, di 430 metri, e che permetterà di attraversare una spettacolare galleria di 36 metri una pendenza media della discesa del 24 per cento e una velocità massima di 40 chilometri orari.

Le Slittovie delle Dolomiti Lucane

Potete già provare a immaginare quanto sarà bello scendere a tutta velocità dalla montagna a bordo di un bob, immergendosi nel verde intenso dei boschi e lasciandosi inebbriare dai tanti profumi della natura.

Sarà senza dubbio una proposta di turismo emozionale tra le più avvincenti.

E non appena tutto sarà inaugurato, noi di Niclatouring partiremo con tutta una serie di offerte e pacchetti turistici per vacanze ed esperienze davvero, davvero speciali nelle Piccole Dolomiti Lucane che avranno sicuramente quale attrazione centrale l’ebbrezza e l’adrenalina delle slittovie.

Per visite e biglietti d’ingresso, pacchetti completi e percorsi di turismo avventuroso

contattaci in qualsiasi momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
Verified by MonsterInsights